Xagena Mappa
Medical Meeting
Cardiobase
Mediexplorer.it

La sepsi neonatale è un’importante causa di decesso e complicazioni nonostante il trattamento antibiotico e di conseguenza servono trattamenti aggiuntivi efficaci.I neonati sono relativam ...


Secondo uno studio compiuto da un gruppo di ricercatori della Johns Hopkins, le statine, anche note come inibitori dell’HMG-CoA reduttasi, possono migliorare la sopravvivenza nei soggetti anzian ...


Il ruolo di una dose da stress di Idrocortisone nella gestione dei pazienti con trauma non è attualmente nota.Lo studio multicentrico, randomizzato, in doppio cieco e controllato con placebo, HYPOLYTE ...


È stato condotto uno studio per stabilire la frequenza di trattamento con più di una dose di Epinefrina in bambini che si presentano nel Dipartimento di Pronto Soccorso con anafilassi co ...


In modelli animali, l’inalazione di Ossido Nitrico ( Monossido di azoto ) migliora lo scambio gassoso e lo sviluppo strutturale dei polmoni, ma il suo utilizzo in neonati prematuri a rischio di ...


Sia Dopamina sia Norepinefrina sono raccomandate come agenti vasopressori di prima linea nel trattamento dello shock e 'è un animato dibattito su quale dei due farmaci sia più efficace.& ...


La terapia con corticosteroidi induce iperglicemia potenzialmente dannosa nello shock settico e inoltre il beneficio dell’aggiunta di Fludrocortisone ( Florinef ) in questo contesto non è chiaro.Per v ...


I corticosteroidi per via sistemica portano benefici ai pazienti ospedalizzati con esacerbazione acuta della malattia polmonare ostruttiva cronica; tuttavia, il dosaggio e la via di somministrazione o ...


L’Acido Tranexamico ( Tranex ) può ridurre il sanguinamento in pazienti che si devono sottoporre a chirurgia elettiva.Uno studio ha valutato gli effetti della somministrazione precoce di ...


Nei pazienti che si devono sottoporre a ventilazione meccanica per sindrome da distress respiratorio acuta, i bloccanti neuromuscolari potrebbero migliorare l'ossigenazione e diminuire il danno polmon ...


Uno studio, compiuto presso l’Ospedale Careggi di Firenze, ha preso in esame la conversione del ritmo cardiaco nei pazienti con fibrillazione atriale acuta con una storia di lieve cardiopatia struttur ...


L’iperglicemia è associata a un aumento della mortalità in pazienti con malattia critica.Studi clinici randomizzati su trattamenti intensivi a base di Insulina sono giunti a conclu ...


I pazienti con malattia in fase critica spesso richiedono intubazione d’emergenza. L’uso di Etomidate come agente sedativo in questo contesto è stato criticato perché potrebb ...


L’antrace da inalazione causato dal Bacillus anthracis è associata a un’elevata mortalità legata in primo luogo al danno mediato dalla tossina.Raxibacumab è un anticor ...


I farmaci agonisti del recettore dell’acido gamma-aminobutirrico sono i sedativi più comunemente utilizzati per i pazienti delle Unità di Terapia Intensiva ( UTI ), anche se risult ...